L’emozione della ragione

Abbandonai molti anni fa la sensibilità dell’anima per non soffrire e scelsi l’aridità della vita.

Viaggiai per luoghi e persone cadendo nel cinismo.

Ora, per fortuna, ne sono uscito e seguo un’unica strada: l’emozione della ragione.

Annunci

4 pensieri su “L’emozione della ragione

    • Vero. Infatti aggiungo anche la frase “Non è detto che mi sbagli e che trovi altre nuove strade”.
      Il fatto è che ad ogni età della vita corrisponde un nuovo senso della vita a seconda delle esperienze fino ad allora vissute.
      Questa è la fase dell’età di oggi.
      Domani, certamente, vi sarà una nuova fase e un diverso approcio.

  1. Devo dire che da tre anni (dopo che ho seppellito mio padre…) ho un nuovo approcio alla vita più positivo, più equilibrato. Affronto la vita con più motivazione di godimento del presente e delle cose belle affrontando di petto i problemi da risolvere per risolverli ma tralasciando, a livello emozionale, le futilità delle cose negative.

    Per quello ho voluto dare il nome “emozione della ragione”.

    Nella vita, credo, vi sono due passaggi importanti per tutti: 1) quando muore un genitore; 2) quando ti nasce un figlio.

    Li ho provati entrambi.
    Entrambi ti cambiano totalmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...